yurii-gorgoluk

Yuri Gorgolyuk (Mr. Nemo) nella palestra di casa

Oggi, la sua pratica dello yoga sarà condivisa da Yuri Gorgolyuk (Mr. Nemo), che mantiene un interessante blog http://blog-yoga.com/ sul tema dello stile di vita sano, dello yoga e della corretta alimentazione.

Raccontaci un po 'di te

Ho 45 anni. Ho passato tutta la mia giovinezza a fare sport, ma poi la mia solita vita, il lavoro, in qualche modo impercettibilmente ritardato. La salute è peggiorata, il dottore ha detto che sarebbe stato anche peggio, non ero d'accordo e ho iniziato a cercare una soluzione al problema. Ho avuto gravi allergie e bronchite ostruttiva.

Come sei arrivato allo yoga? Cosa ti ha spinto a questo? Da quanto tempo ti eserciti?

In effetti, non era nemmeno la salute che mi spingeva a praticare lo yoga, ma lo stato del corpo fisico: non ero in grado di tirarmi su anche due volte, anche se in passato ero attivamente coinvolto nello sport. Ho iniziato a praticare yoga circa 6 anni fa.

All'inizio hai forzato te stesso a studiare, o è andato via tutto?

Niente succede da solo. La cosa più difficile nello yoga è quella di stendere una stuoia. Sicuramente questa espressione che hai sentito più di una volta, ma è vera. Lo yoga non è intrattenimento, non fitness o aerobica, non è lalala. Lo yoga è una vera austerità, ma all'inizio è percepito come forma fisica.

Che effetto ha dato lo yoga in termini di salute fisica e spirituale?

Lo yoga per me è tutto per oggi, questo è il mio modo di vivere. Lo yoga è vita. Lo yoga non è ginnastica orientale, come pensano nella società, lo yoga non sta gettando le gambe dietro la testa, è un fenomeno molto più profondo.

Quanto hai avvertito i benefici effetti dello yoga?

Dopo il primo allenamento, mi sono sentito come Pinocchio, lo stesso di legno. Ma dopo l'allenamento c'era uno stato di euforia. I primi veri successi nello yoga, ho sentito dopo il passaggio alla nutrizione specifica, circa un anno fa.

Hai imparato lo yoga da solo? Da dove viene la conoscenza?

La prima volta che ho studiato con un insegnante, questo è un istruttore esperto che pratica yoga per un tempo molto lungo. I principianti raccomandano tutti di trovare un insegnante, ma poi devi fare yoga da solo. O la maggior parte, ma sotto il controllo di un guru esperto, se non hai la forza di stendere un tappeto e hai bisogno di un Pendel magico. Ma seriamente, ora c'è molta conoscenza su Internet e nei libri. Raccomando caldamente di leggere le fonti originali, studiando i testi sacri e i libri dei grandi yogi del passato. Ma ognuno avrà la propria esperienza.

Pensi che lo yoga sia una cura per tutti i mali o sia uno "strumento" per migliorare la salute?

Lo yoga per migliorare la salute è un grosso errore, ma anche la salute sta migliorando. Ad un certo punto, semplicemente smetti di ammalarti, tutte le malattie croniche vanno via. Lo so per esperienza personale. A spese della panacea, non esiste, il corpo fisico invecchierà ancora e collasserà, lo yoga rimanderà solo un po 'questo evento.

Cosa consiglia a chi vuole solo iniziare a praticare lo yoga? Qual è il modo migliore per i principianti di organizzare le loro lezioni: in un club specializzato con un allenatore oa casa?

Come ho detto, ognuno ha la sua strada. Ma ti consiglio di trovare il tuo insegnante o guru, come desideri. L'unica cosa che è importante quando scegli un mentore, guardalo attentamente, parla, scopri di più ... Ma qualsiasi tuo mentore a cui verrai verrà dato per un motivo, solo il tipo di esperienza di cui hai bisogno ora.

Potete consigliare alcune semplici asana (esercizi) dallo yoga che sono utili per la metà della popolazione maschile?

Non ha senso consigliare asana. Lasciatemi spiegare perché, tutte le persone sono diverse, ognuna ha il proprio destino, ogni persona ha la propria energia. Ad esempio, un guerriero può raccomandare asana di potere. Una persona che vive nello yoga dell'ignoranza è generalmente controindicata. Se un uomo ha deciso di fare yoga, consiglio di studiare due testi "Yoga tattva Upanishad" e "Yoga Sutra di Patanjali" - lì tutti troveranno la risposta alla domanda su cosa fare asana. Personalmente, prima di andare in palestra, ho iniziato a realizzare il complesso mattutino "Surya Namaskar", che ho trovato su Internet.

Yuri, a giudicare dai post di blog, sei un vegano. Si prega di condividere l'esperienza della nutrizione vegana. È stato difficile passare a questo tipo di cibo? Quali cambiamenti hai notato?

Sì, sono un vegano , per essere precisi, ho consumato solo alimenti vegetali crudi per 9 mesi. Ho fatto un video separato sulla transizione ai cibi crudi, ma dirò brevemente che tutto deve essere fatto gradualmente, senza fanatismo. Il passaggio a una tale dieta mi ha richiesto circa 6 anni. Le modifiche sono semplici: non mi ammalo (le malattie croniche sono passate), ho perso 40 kg di peso in eccesso (da 110 a 70 kg), la flessibilità e la mobilità delle articolazioni sono migliorate e la mia resistenza è aumentata più volte.

Oltre allo yoga, quali raccomandazioni sarebbero date alle persone che cercano di migliorare il loro corpo?

Consiglio vivamente di rivedere la dieta e la routine quotidiana. Se vuoi cambiare radicalmente il tuo stato di salute in meglio, allora la dieta e il regime giornaliero sono la prima cosa che deve essere riconsiderata.

Possiamo solo ringraziare Yuri per un'interessante intervista e augurarci successo e buona salute! Grazie!

Aggiungi un commento

*